Sora – Fiamme gialle, storia del battaglione Sora e del Palazzo studi

Nel corso dell’odierno pomeriggio, presso l’Istituto Comprensivo I di Sora (FR), alla
presenza del Prefetto della provincia di Frosinone, Dott. Ignazio Portelli, è stato presentato
il libro “Fiamme Gialle. Storia del Battaglione Sora e del Palazzo Studi”, edito dal Museo
Storico della Guardia di Finanza.
L’opera intellettuale, frutto di un’accurata ricerca storica condotta dagli autori – il Maggiore
GdF Diego Morelli e lo storico Rodolfo Damiani -, svolta presso vari enti e archivi, ha
permesso di far conoscere l’importante opera svolta dal disciolto Battaglione Allievi
Finanzieri di Sora, per quanto essa sia stata di breve durata, agli inizi degli anni ’50 del
secolo scorso, così come aspetti non meno importanti dal punto di vista artistico e
architettonico concernenti l’edificio che ospitò, come caserma, il medesimo Battaglione.
Al fine di dare indelebile testimonianza alle nuove generazioni, è stata apposta una targa
commemorativa all’ingresso dell’Istituto Comprensivo I di Sora, già sede del Battaglione
Sora, a ricordo di tutte le Fiamme Gialle che con professionalità, sacrificio, dedizione e
spirito di Corpo, hanno reso lustro alla Guardia di Finanza, alla città di Sora ed all’Italia
intera.
Nell’occasione, una rappresentanza di alunni dell’Istituto Comprensivo I di Sora (FR) ha
musicato e cantato l’”Inno di Mameli”.
Alla realizzazione del libro e dell’evento ha contribuito il Museo Storico della Guardia di
Finanza, rappresentato nell’occasione dal direttore, Magg. Gerardo Severino, che ha
illustrato l’importante lavoro di studio, ricerca e raccolta dei materiali svolto dal Museo per
documentare le origini e le tradizioni del Corpo della Guardia di Finanza.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi