Roma – Zingaretti: premier Conte intervenga su grido di allarme di Petrucci

“Il grido di allarme del sindaco di Accumoli Petrucci va raccolto. Il Commissario di Governo rischia di bloccare la ricostruzione lasciando soli i territori. Sono bloccati i trasferimenti per gli stipendi del personale dei Comuni, sono bloccati i trasferimenti per la rimozione delle macerie e negli ultimi giorni il Commissario ha intimato l’Ufficio Ricostruzione del Lazio di bloccare la gara per la progettazione dell’ospedale di Amatrice malgrado parere positivo dell’Anac e dopo aver acquisito tutti i pareri di idoneità. Faccio appello al presidente Conte affinché intervenga con urgenza su questa situazione imbarazzante e incomprensibile che colpisce un’area martoriata del nostro Paese e dei cittadini che non devono perdere la speranza”.

Lo comunica in una nota il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi