Isernia – Visite istituzionali al comando dei carabinieri

Nella giornata di oggi, il Generale di Corpo d’Armata Vittorio Tomasone, Comandante Interregionale Carabinieri “OGADEN” di Napoli (competente su Campania, Puglia, Basilicata, Abruzzo e Molise) ha visitato il Comando Provinciale di Isernia.

Ad attenderlo il Comandante Provinciale Tenente Colonnello Gennaro Ventriglia.

L’alto Ufficiale ha incontrato i comandanti di tutte le componenti territoriali nonché dei Carabinieri Forestali, delle 3 Compagnie e delle 22 Stazioni, una folta rappresentanza del personale dipendente e dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

Nel corso della riunione, il Generale Tomasone, nell’esprimere il suo apprezzamento per l’impegno profuso quotidianamente dall’Arma di Isernia in tutto il territorio a tutela della legalità, ha evidenziato l’importanza del controllo del territorio, nonché dell’attività preventiva.

Il Generale, inoltre, ha richiamato l’importanza della funzione sociale quotidianamente assolta dall’Arma, con particolare riferimento al ruolo svolto dalle Stazioni Carabinieri, punti di riferimento delle comunità locali, finalizzate a essere sempre più presidi di “prossimità” per i cittadini con l’attenzione rivolta alle loro esigenze di sicurezza. Il Generale Tomasone, in una riunione info – operativa con tutti i convenuti, Ufficiali, Marescialli Comandanti a vari livelli e personale della sede, ha analizzato le principali criticità della Provincia sotto il profilo della sicurezza pubblica e dell’ordine pubblico ed i relativi fenomeni socio-economici.

Si è soffermato poi sulle varie problematiche del personale e quello delle loro famiglie.

L’alto Ufficiale, successivamente, si è recato in visita istituzionale presso il Palazzo del Governo ove ha incontrato il Prefetto, dott. Fernando Guida e in seguito presso il Palazzo di Giustizia ove ha incontrato il Presidente del Tribunale, dott. Vincenzo Di Giacomo e il Procuratore, dott. Carlo Fucci.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi