Formia – Ricordato l’eccidio della Costarella

E’ stata ricordata così quella terribile tragedia, l’eccidio della Costarella a Trivo, una frazione di Formia. Il 26 novembre è stato il 75° anniversario. Una drammatica  rappresaglia da parte dei soldati tedeschi che, dopo aver circondato il paese, fecero irruzione nelle case rastrellando tutti gli uomini, compresi giovani, anziani e inabili. Tra tutti, otto giovani, di cui sette triviesi e un formiano, scapparono verso la montagna,  in località Costarella, dove però furono catturati e barbaramente trucidati. Dopo la deposizione di una corona ai caduti sul luogo dove avvenne il violento atto e dove oggi sorge un monumento, un incontro in cui si è parlato delle cause della rappresaglia.

Nell’occasione sono stati esposti  i lavori realizzati dagli alunni della Scuola Collodi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi