Ceprano – Arrestato un 33 enne

L’altro ieri a Ceprano i carabinieri della locale Stazione, nel corso di un servizio di un servizio perlustrativo, hanno arrestato un 33enne del luogo, già censito per reati contro il patrimonio e la persona, per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

I militari, infatti, hanno accertato che il 33enne aveva aggredito per futili motivi una 30enne nigeriana residente a Ceprano e, nel corso della sua identificazione, si è scagliato contro gli uomini dell’Arma tentando di innescare una colluttazione, ma è stato prontamente bloccato e ammanettato.

La donna, trasportata al Posto di primo intervento di Ceprano, come da referto medico ha riportato escoriazioni alle braccia, alla gamba sinistra e all’avambraccio destro, giudicata guaribile in 7 giorni. Al termine delle formalità di rito, il 33enne è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della Stazione di Pontecorvo, mentre questa mattina è comparso davanti al giudice per il rito direttissimo presso il Tribunale di Cassino. L’udienza si è conclusa con la convalida dell’arresto e la condanna dell’uomo ai “domiciliari”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi