Roma – Controlli ponti e cavalcavia

Sono 23 i ponti e viadotti del Lazio attenzionati speciali dell’Anas. 23 strutture per le quali si è reso necessario un approfondimento di secondo livello. Un dato da non sottovalutare che certifica la necessità di un piano straordinario regionale di messa in sicurezza delle diverse strutture. Sul tema interviene il consigliere regionale di Forza Italia Pasquale Ciacciarelli il quale ritiene  che l’emendamento  alla Proposta di Legge “ Disposizioni per la semplificazione e lo sviluppo regionale”sia utile affinché la Regione adotti un piano straordinario per la messa in sicurezza del territorio e delle opere, specie ponti e viadotti. La messa in sicurezza delle infrastrutture viarie di competenza regionale è un’opera prioritaria, sostiene Ciacciarelli, che necessita della stretta collaborazione tra Enti. L’ emendamento nasce a seguito della lettera inviata al Presidente Zingaretti e ad Astral, all’indomani della tragedia che ha colpito la città di Genova e l’intera Penisola con il crollo del ponte Morandi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi