Baia Domizia – La catena della discordia

Ha suscitato non poche polemiche l’idea di realizzare una catena umana sulla spiaggia di Baia Domizia e Baia Morena in provincia di Caserta. L’iniziativa “Diamoci una mano” in programma per sabato scorso alle 12,00 sembrerebbe essersi rivelata un vero e proprio flop. Tesa a rivendicare, almeno sulla carta, una migliore qualità dell’acqua del mare, sensibilizzando l’opinione pubblica e le istituzioni proprio attraverso la formazione di una catena umana lunga 9 chilometri a copertura dell’intero litorale domizio, ha visto solo poche decine di partecipanti. Ha interessato una porzione limitata dei 9 chilometri di spiaggia ed è apparsa più che altro come un momento di festa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi