Fiuggi – Coltivava canapa indiana

“Coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”, sono queste le accuse mosse nei confronti di un 31enne di Fiuggi, arrestato nella serata di ieri dai carabinieri diretti dal comandante di stazione, Raffaele De Somma. L’uomo era attenzionato da tempo. Ieri la decisione da parte dei militari di intervenire. Prima è stata fatta irruzione nella sua abitazione dove sono state trovate tre grosse piante di canapa indiana di circa m 1,20 ognuna, che l’uomo coltivava in una serra in giardino, 15 grammi di hashish e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente. Poi, i carabinieri si sono recati a Torre Cajetani, dove l’uomo  è domiciliato insieme alla compagna e al figlio di questa. Qui, hanno trovato ulteriori 8 grammi  di hashish, detenuti per uso personale dal 22enne figlio della convivente, segnalato per tale violazione alla Prefettura di Frosinone.

L’attività si è conclusa  quindi con il sequestro di 1.862,5 gr di canapa indiana, 23 grammi complessivi di hashish e materiale per il confezionamento, il tutto posto sotto sequestro.

Convalidato oggi l’arresto: il 31enne ha l’obbligo di presentarsi due volte a settimana alla polizia giudiziaria.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi