Ceccano – La città piange Angelo Compagnoni

Rappresentava l’ultimo baluardo della politica di un tempo. Quella fatta di attenzione verso i cittadini, di militanza, di passione, di determinazione e di altruismo. Oggi, è venuto a mancare l’ex senatore del Partito Comunista Italiano, Angelo Compagnoni.

Si era iscritto nel 1944 al PCI, e alle prime elezioni libere del dopoguerra, nel 1946, è stato eletto consigliere comunale, carica che ha ricoperto nella sua città ininterrottamente fino al 1993, quando ha interrotto la propria carriera politica per motivi di salute.

Nel 1952 venne chiamato a dirigere l’organizzazione provinciale della CGIL, incarico che mantenne fino al 1958 unitamente a quello di Presidente provinciale dell’Alleanza Nazionale dei Contadini, poi divenuta Confederazione Italiana Agricoltori.

Grazie alle sue battaglie per i diritti dei contadini riuscì ad ottenere la candidatura e poi la trionfale elezione alla Camera dei deputati nel 1953 e a rimanervi per due legislature fino al 1963, anno in cui venne eletto al Senato della Repubblica, sempre nelle file del PCI, e dove rimase per altre due legislature fino al 1972. In entrambi i rami del Parlamento fu promotore di diverse leggi volte a migliorare le condizioni dei lavoratori agricoli e dei braccianti, come ad esempio la Legge n. 607 del 22 luglio  1966 che regolava le norme in materia di enfiteusi portandole a vantaggio dei contadini.

Angelo, apparteneva ad una famiglia di origini modeste, la sua era una professione umile, quella di bracciante e non ha mai dimenticato questa categoria.

I funerali di Angelo Compagnoni si terranno domani, martedì 26 giugno, alle ore 15.30 in Piazza Antonelli, davanti al comune di Ceccano.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi