Formia – L’appuntamento alle scalette per una foto di gruppo

Un’idea a dir poco originale “Ciis si vede sabato alle scalette per la foto”. Le scalette per intenderci sono quelle antistanti la stazione ferroviaria di Formia che ha raccolto ex studenti del liceo classico Vitruvio Pollione per essere immortalati in una gigantesta foto di gruppo. Non è bastato quello spazio che contenere tutti coloro che sono intervenuti. Quelli che una volta siedevano tra i banchi del liceo e che oggi sono professionisti come avvocati imprenditori, giornalisti, dirigenti scolastici, docenti. Insomma un esercito che ha voluto assaporare l’ebbrezza di ritrovarsi tutti insieme per un momento goliardico alla vigilia della Santa Pasqua.

L’invito è partito dal gruppo facebook “Liceo Classico Vitruvio Pollione Amici”, lanciato da Annibale Mansillo ormai da due anni. L’idea, lanciata da Guerino De Luca, vuole ricordare, a distanza di 45 anni, uno dei momenti salienti della vita del liceo, rappresentato dalla prima assemblea, non autorizzata, svoltasi al di fuori dell’istituto il 12 dicembre 1973. Erano anni in cui l’impegno politico usciva dal limbo delle istituzioni scolastiche ed ambiva ad integrarsi nel tessuto sociale delle realtà che le circondavano: la crisi economica, le rivendicazioni salariali, la crescente domanda di democrazia e partecipazione, le lotte per l’emancipazione femminile, lo sfruttamento del Terzo mondo, tutti temi irrinunciabili ai quali gli studenti si donavano con la generosità dei loro anni.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi