Anagni – Furto al casello, la polizia arresta due uomini

Due uomini di origini rom, residenti presso il campo nomadi di Monte Mario a Roma, sono stati arrestati dagli uomini della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone a seguito delle indagini avviate dopo l’assalto al casello autostradale di Anagni avvenuto nella notte del 12 febbraio scorso.

I due, insieme ad un’altra persona ancora non identificata, giunti a bordo di un’auto rubata una settimana prima del colpo presso un autosalone di Sora, verso le due di notte del 12 febbraio, con un’azione fulminea,   hanno scardinato la porta di ingresso del gabbiotto della pista automatica  e forzato dall’interno la cassa ove viene versato il denaro dei pedaggi; il tutto   alla presenza dell’impiegato che era costretto a nascondersi all’interno di uno dei gabbiotti del casello.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi