Roma – Allarme per il fenomeno delle erosione delle coste

Da Fregene a Torvaianica passando per Ostia: l’erosione sta letteralmente mangiando il litorale laziale. Un problema che non risparmia nessuno. A nord del litorale, nell’ultimo mese, due mareggiate hanno danneggiato gli stabilimenti. La prima il 2 marzo, l’altra una settimana dopo.

A farne le spese sono state soprattutto le tettoie ed alcune cabine. Ma anche diversi magazzini sono stati colpiti. Il mare non ha risparmiato il Point Break, il Tirreno, il Capri ed il Rivetta. Un problema ormai tristemente conosciuto dai balneari della zona, costretti ad assistere inermi alla devastante potenza del mare.

Ormai gli stabilimenti storici di Fregene rischiano la sparizione sotto i colpi della grave erosione”. È l’allarme lanciato dal sindaco di Fiumicino, Esterino Montino. Il primo cittadino del comune laziale invierà un dossier urgente sulla situazione alla Regione Lazio ed al Demanio ed alla Capitaneria di Porto di Roma.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi