Roma – Discarica abusiva nell’area archeologica

Una discarica abusiva in un’area archeologica. Lo hanno scoperto i Carabinieri della Compagnia Roma Casilina, della Stazione Roma Appia e del Nucleo Investigativo del Gruppo Carabinieri per la tutela forestale di Roma che hanno denunciato 2 persone, tra cui un esponente della famiglia Casamonica, e sequestrato l’intera area. Si tratta di un terreno di circa 3000 mq in via Lucrezia Romana, zona Osteria del Curato, dove nei giorni scorsi i militari hanno sorpreso un cittadino bosniaco mentre sversava rifiuti speciali da un autocarro. I successivi accertamenti, con l’intervento del Nucleo Investigativo dei Carabinieri per la tutela forestale, hanno consentito di accertare che l’area era stata adibita a discarica e che erano presenti altri cumuli di rifiuti, classificabili come rifiuti speciali, anche pericolosi. È stato anche accertato che l’area è del Comune di Roma, ed è porzione di un’area più ampia, di complessivi 15.000mq, espropriata nel 2008 per fini di pubblica utilità ed indennizzata agli aventi diritto per oltre € 900.000. Nel corso del sopralluogo sono stati trovati anche alcuni scavi archeologici in pessimo stato di conservazione, e in parte coperti dai rifiuti, un capannone in lamiera adibito a stalla, e una baracca, ricavata da una roulotte in disuso, dove avevano trovato rifugio due cittadini romeni. Un esponente della famiglia Casamonica è stato denunciato per aver consentito ai due romeni di alloggiare, dietro pagamento in denaro e prestazione d’opera, nella dimora di fortuna ricavata dalla roulotte, fornendo anche energia elettrica proveniente da un contatore, manomesso, installato in una vicina proprietà riconducibile proprio alla famiglia Casamonica. Denunciato anche per aver adibito a stalla per la custodia di cavalli il capannone presente nell’area, e per aver autorizzato allo sversamento dei rifiuti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi