Cassino – Finisce la latitanza di un pericoloso albanese

Nella decorsa notte, nel corso dei servizi di vigilanza e prevenzione predisposti in
ambito autostradale, una pattuglia della Sottosezione di Cassino intima l’alt ad
un’autovettura con targa italiana che percorre la carreggiata sud dell’A1 all’altezza del
Km.680, nel territorio del comune di San Vittore del Lazio.
Dopo aver fermato il veicolo,
gli agenti della Polizia Stradale identificano i 4
occupanti: due di nazionalità albanese e due rumena.
Da approfondite verifiche sulla posizione dei soggetti, attraverso la consultazione
delle banche dati ed archivi informatici del Ministero dell’Interno, si accerta che il
conducente, un 31enne albanese, ha a carico una nota di rintraccio da parte
dell’Ufficio di Sorveglianza di Santa Maria Capua Vetere che aveva disposto
l’esecuzione della misura di sicurezza dell’espulsione.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi