Aquino – Via al compostaggio

Nella graduatoria finale del Bando per la concessione dei contributi finanziari per le misure a favore
delle attività di compostaggio ed autocompostaggio che consentono la riduzione della frazione
organica pubblicata, qualche giorno fa, dall’Assessorato all’Ambiente guidato da Mauro Buschini,
occupa un posto rilevante la progettazione proposta dall’Unione Cinquecittà.
L’idea dell’Ente, la cui Presidenza è affidata al Sindaco di Aquino Libero Mazzaroppi, è stata
finanziata per un importo molto significativo, pari a 438.000,oo euro, è finalizzata all’acquisto di
attrezzature all’avanguardia ed innovative che consentono di trattare, in assoluta sicurezza, i rifiuti
organici e di ricavarne il compost.
E’ evidente – dichiara con grande soddisfazione il Presiedente dell’Unione Cinquecittà Libero
Mazzaroppi – che l’operatività del Progetto dei nostri Comuni consentirà di ottenere, da subito, un
abbattimento dei costi relativi allo smaltimento dei rifiuti catalogati e classificati come “organico”.
La pratica dell’autocompostaggio, che sarà quindi presto attivata, per ovvie ragioni, riduce i costi di
gestione – continua Mazzaroppi – poiché diminuisce i viaggi dei mezzi impiegati verso la
destinazione finale di smaltimento ed innesca un impatto ambientale quasi nullo rispetto al passato.
Il contenimento delle spese, che ne deriverà, avvierà tutti i Comuni verso una gestione virtuosa fatta
di vantaggi economici e ambientali.
I Comuni dell’Unione Cinquecittà, che per il terzo anno consecutivo si sono assestati tra i migliori
d’Italia per dati percentuali di raccolta differenziata, tanto da ottenere un prestigioso riconoscimento
da Legambiente e dal Ministero, si giovano della grande capacità progettuale e dell’elevato grado di
competenza specifica di settore dei funzionari che, quotidianamente, si occupano del buon
andamento dei servizi ambientali gestiti.
Siamo consapevoli, conclude Mazzaroppi, anche a nome dei Sindaci Ferdinandi, Iannarelli e Di
Adamo, di aver azionato una buona pratica, di aver reso un utile servizio alle comunità che
amministriamo e al futuro ambientale del nostro territorio e a quello dei nostri figli.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi