Gaeta – Si lavora alla riduzione delle perdite

Un milione e duecentomila euro per sostituire 7 km di rete idrica  e recuperare così circa il 30%  di dispersione d’acqua sul territorio di Gaeta. “Sono questi i dati relativi all’importante intervento che Acqualatina S.p.A. sta per iniziare nella città di Gaeta.  Prendono così il via una serie di iniziative messe in campo per contrastare la grave carenza d’acqua che ha caratterizzato le ultime estati a causa della siccità ma anche della forte dispersione che è tipica della rete. Strategie studiate e valutate dall’Assemblea di Sindaci, dai vertici e dai tecnici di Acqualatina S.p.A.. Dobbiamo arrivare all’inizio della stagione estiva pronti ad affrontare una nuova eventuale siccità, dice il sindaco di Gaeta, portando a termine l’ampia programmazione di lavori di cui il progetto di recupero delle dispersioni rappresenta solo uno step.

Acqualatina ha sottolineato il direttore tecnico Ennio Cimaè al lavoro già da tempo e in tutto l’Ato4, sul recupero delle perdite di rete, con particolare attenzione alle aree che, al momento del passaggio di gestione, presentavano problematiche maggiori. Il Piano degli Investimenti prevede, attualmente, 155 milioni di euro da dedicare esclusivamente al risanamento delle reti. 65% in media è la percentuale di perdite di rete nell’area del sud pontino. Attualmente sono 280 le perdite di rete, pari a circa 3 perdite per km, riparate nel 2017 nel solo territorio del Comune di Gaeta.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi