Cassino – Virtus batte Palestrina

Una di quelle serate da non dimenticare per gli amanti della palla a spicchi.

Pallacanestro Palestrina 1962 e BPC Virtus Cassino hanno dato vita sul parquet del Pala Virtus ad una gara che sarà ricordata come uno spot per questo sport. Intensità, emozioni, giocate balistiche di altissimo livello per due formazioni ai primi posti della classifica del girone D di questo Campionato Nazionale di Serie B, in un match che alla vigilia si preannunciava al calor bianco. Cassino ha vinto questa splendida gara con caparbietà e intensità ma c’è voluto fino all’ultimo respiro per domare una Palestrina che non ha mai voluto subire l’onta della seconda sconfitta consecutiva. Lo ha fatto sospinta dall’urlo incessante di un pubblico rossoblù assolutamente commovente per correttezza nel sostegno ai propri beniamini. L’urlo dei 400 del PalaVirtus è stato assolutamente una delle componenti che hanno consentito a Carrizo e compagni di mai mollare anche quando la gara sembrava dovesse volgere in direzione Palestrina.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi