Gaeta – Il premio internazionale Padre Pio a Scipione

Quando è al servizio della solidarietà e del bene comune il talento raggiunge la sua più alta espressione: è questo il pensiero su cui si fonda il Premio Internazionale Padre Pio assegnato al Maestro Umberto Scipione, famoso musicista e compositore, nel corso della cerimonia svoltasi a Pietrelcina il 28 ottobre scorso, nel Palavetro della città.

L’ambito riconoscimento rende omaggio al Santo di Pietrelcina e da ben 17 anni viene attribuito a persone del mondo della cultura, dello sport, della politica, dello spettacolo, della fede religiosa, delle istituzioni civili e militari, della scienza, dell’arte, dell’imprenditoria e del volontariato, che si sono distinte nella solidarietà, prendendo come punto di riferimento il Frate con le stimmate e mettendo a disposizione degli altri la propria professionalità. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Pietrelcina e dalla Regione Campania, organizzata dall’Associazione “Araldi di S. Padre Pio”, vuole essere una sorta di incontro, dove persone conosciute, alla stregua di quelle meno conosciute, portano la loro esperienza di vita solidale.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi