Gaeta – La Lupo Rocco strega il Benevento e torna alla vittoria

Il dirigente Lunardo: «Complimenti a tutta la squadra. Grazie al Benevento per l’ospitalità»

 

Gaeta, sabato 14 ottobre 2017 – Serviva una vittoria, e la vittoria è arrivata. La Lupo Rocco Gaeta espugna il Paladua di Benevento, battendo i padroni di casa di coach Ciullo per 21-28, e festeggia il secondo successo stagionale, riscattandosi dopo le due sconfitte consecutive contro Fondi e Conversano.

A trascinare la squadra biancorossa, la coppia italo-argentina Lombardi-Bono, entrambi autori di 8 sigilli, seguita dalle 6 reti di capitan Ponticella, protagonista di un’ottima gara anche in difesa; da sottolineare, la prestazione tra i pali di Amendolagine e l’esordio in massima serie del giovane Davide Pantanella, proveniente dal Cus Cassino Gaeta.

LA CRONACA – A rompere il ghiaccio sono i sanniti, che provano subito ad accelerare portandosi sul 3-1. Sarà l’unico vantaggio giallorosso della gara. I gaetani, infatti, prese le giuste misure, rispondono immediatamente con un parziale di 8-0, che vale il 3-9 al 16’ e il sorpasso definitivo. Da questo momento in poi, ai ragazzi di coach Onelli basterà solo gestire quanto già accumulato per mettere in cassaforte i due punti. I locali, però, non mollano la presa, riuscendo a ricucire parzialmente lo strappo sul 9-12 e conservando il -3, 10-13, fino al ritorno negli spogliatoi.

Le distanze si accorciano ancora di più nella ripresa, 12-14 e poi ancora 13-15, ma Bono e Ponticella tolgono le castagne dal fuoco e riprendono la corsa, 16-21 al 16’. I beneventani approfittano della doppia inferiorità numerica degli ospiti per riavvicinarsi (18-21), ma Bono sale in cattedra e riporta i suoi a +5, 19-24 al 21’. Negli ultimi giri di lancette, mentre fa anche in tempo ad esordire il giovane Davide Pantanella, ad Antonio e compagni non rimane che amministrare il vantaggio, chiudendo sul definitivo 21-28.

«Abbiamo affrontato la partita con lo spirito giusto – ha commentato il dirigente Vincenzo Lunardo -, e tutto ha funzionato per il meglio, in attacco e in difesa. Non posso far altro che complimentarmi con la squadra e augurarmi che si continui su questa strada. Inoltre, vorrei ringraziare la società del Benevento per l’ospitalità con cui siamo stati accolti e soprattutto per il ricco terzo tempo che ci hanno offerto».

Grazie a questo successo, la Lupo Rocco Gaeta si porta al quarto posto in classifica, insieme a Fondi e Noci, tutte con 4 punti all’attivo. Sabato prossimo, i biancorossi osserveranno il proprio turno di riposo previsto dal calendario, e torneranno in campo mercoledì 1° novembre alle 17, ospitando i siciliani del Teamnetwork Albatro.

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi