Frosinone – Allo stadio comunale anche in navetta

L’amministrazione Ottaviani, allo scopo di rendere maggiormente fluida e più sicura la circolazione in occasione degli eventi sportivi previsti allo stadio comunale Benito Stirpe, ha reso disponibile, per i tifosi, un servizio navetta, già dalla prossima partita Frosinone-Cremonese, che si disputerà alle 20.30 di lunedì nel nuovo impianto. I mezzi gratuiti faranno la spola da due distinte aree di sosta, rispettivamente seguendo la tratta piazzale Pertini (Agenzia delle Entrate), sino alla prima rotatoria interna all’area stadio, e dall’ingresso del nuovo parcheggio in via Fedele Calvosa, sempre sino alla prima rotatoria interna all’area stadio. In tutto, saranno 6 le navette impegnate nelle operazioni di trasporto dell’utenza, rispettivamente 2 dalle 18.30 alle 20.30, e 4 dalle 22.30 alle 23.30. Il Comune e la società del Frosinone calcio, inoltre, invitano, seguendo l’esempio di quanto avviene in tutta Italia nel caso dei match sia della serie A che di quella cadetta, a utilizzare l’auto di proprietà per raggiungere l’impianto, eventualmente, laddove indispensabile o, magari, sfruttando adeguatamente la capienza dei passeggeri, ed evitando il ripetersi di situazioni, come quelle annotate di recente dalla Polizia municipale, ove è stata utilizzata l’autovettura per il solo trasporto del conducente fino a pochi metri dallo stadio. Del resto, prendendo come riferimento il numero di 10.000 spettatori, qualora ognuno di loro si recasse all’evento con l’auto di proprietà, con una superficie di ingombro di cinque metri lineari, per esaudire l’esigenza di sosta di ognuno sarebbe necessaria un’area di cinquanta km lineari, non ipotizzabile neppure per il Maracanã di Rio de Janeiro.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi