Frosinone – Intensa l’attività della polizia nel fine settimana

Continuano senza sosta i servizi di prevenzione e controllo del territorio per contrastare in maniera sempre più efficace le varie forme di illegalità.

 

Le Volanti del capoluogo e dei Commissariati distaccati, le pattuglie della Polizia Stradale e della Polfer, si sono mosse nel capoluogo e nei territori di rispettiva competenza con un unico obiettivo: prevenire i reati predatori e quelli connessi al consumo e spaccio di sostanze stupefacenti ed offrire più sicurezza sulle strade.

 

Mentre gli uomini delle “Volanti” hanno setacciato ogni possibile luogo di aggregazione e dove maggiormente si svolge la “movida” estiva, le maggiori arterie viarie della provincia, compresa la rete autostradale ricadente nel territorio frusinate, sono state pattugliate dagli uomini della Polizia Stradale.

 

Intenso è stato anche il lavoro per gli agenti della Polizia Ferroviaria in occasione di quest’ultimo rientro di fine estate. Proprio nel corso di tale attività gli agenti della Polfer di Frosinone hanno rintracciato, lungo la sede ferroviaria, una 23enne campana in evidente stato confusionale che non sapeva fare rientro a casa. Alla vista degli agenti si è lasciata andare ad un pianto liberatorio. Gli uomini, dopo averla accompagnata in ospedale per un controllo medico ed averla fatta sottoporre alle cure del caso hanno affidato la ragazza alla famiglia.

 

Intensa l’attività delle pattuglie della Polizia di Stato anche nella zona bassa di Frosinone e nei comuni di Cassino, Fiuggi e Sora: posti di controllo sono stati effettuati presso i caselli autostradali e sulle strade di maggiore adduzione e nei pressi dei maggiori centri commerciali.

 

Proprio nel corso di tali attività un cittadino rumeno è stato denunciato per tentata truffa e proposto per il F.V.O. ed un cittadino campano sottoposto alla misura di prevenzione dell’avviso orale.

 

60 sono stati i posti di controllo effettuati, 1184 le persone identificate, 799 i veicoli controllati, 68 le contravvenzioni al codice della strada elevate e 3 i veicoli sequestrati.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi