Gaeta – Il convegno per parlare di urologia

Disturbi crescenti alle basse vie urinarie e disfunzione erettile in forte aumento. Sono i dati che emergono dai riscontri degli ultimi anni e che hanno imposto la ricerca di terapie adeguate e, soprattutto, al passo con i tempi. Le criticità un tempo segnalate come “ipertrofia prostatica” trovano oggi la loro indicazione didascalica con l’acronimo LUTS, termine che assomma condizioni benigne, infiammatorie e non, della prostata, patologie benigne e maligne della vescica, alterazioni del pavimento pelvico e malattie neurologiche che interferiscono con il controllo nervoso della vescica e condizioni di origine internistica. La portata del problema ha reso oltremodo necessario un costante aggiornamento e una condivisione delle novità che regolarmente si rendono disponibili in tema di terminologia, fisiopatologia, diagnostica e terapia. Un quadro completo composito, quello dei LUTS, e in costante evoluzione. La risposta alla complessa problematica viene dall’Urologia del sud della regione Lazio che ha indetto, per sabato prossimo, a Gaeta un convegno regionale sul tema “LUTS e DE (disfunzione erettile): cosa c’è di nuovo?”. L’incontro vedrà la partecipazione di 100 medici, 70 dei quali urologi e 30 medici di famiglia. Si tratta della formula già proficuamente sperimentata, lo scorso anno, dal responsabile scientifico del progetto, il dott. Domenico Tuzzolo, primario presso la Clinica “Casa del Sole” e già vicepresidente nazionale dell’UrOP, fortemente convinto dell’importanza del coinvolgimento anche dei medici di famiglia nell’aggiornamento specifico.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi