Cassino – 1^ Torneo Internazionale di Pontinia: Il Cus Cassino Gaeta ’84 sfiora il colpaccio nella finalissima

“Medaglia d’argento” per Uttaro e compagni contro i forti rumeni del Tonus A,termina 26-19 al Palasport di Pontinia

Bellissima ed ennesima esperienza per il Cus Cassino Gaeta che, al 1^ Torneo Internazionale di Pontinia, regala spettacolo e bel gioco e dopo 3 vittorie in altrettanti incontri, si arrende soltanto nella finalissima contro i forti rumeni dell’ACS Tonus Bucuresti.

Nella prima giornata capitan Uttaro e compagni riescono ad imporsi al loro match d’esordio del torneo contro la Virtus Roma del duo Turchetti e Beguerie grazie al risultato di 19-14 e successivamente contro la compagine rumena del Tonus Bucuresti B con il risultato,per molti inaspettato,di 23 a 17 per i ragazzi di coach Antonio Viola.

Dunque Cus Cassino Gaeta ’84 che chiude a punteggio pieno il girone dopo 2 incontri ma nella mattinata di Domenica riesce ad imporsi anche contro le tenaci fondane di coach Manojlovich con il tabellone luminoso che al suono della sirena segnala il 19-12.

Sarà finalissima,quindi,contro i temibili e fisici ragazzi provenienti dalla Romania del Tonus Bucuresti A.

Si comincia, Monti para la conclusione degli avversari e su ribaltamento di fronte è subito il Cus Cassino Gaeta Handball ’84 a realizzare il vantaggio con la rete messa a segno da Curcio.

I ragazzi di coach Catinas reagiscono prontamente e pareggiano i conti con Oniciuc.

potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi