Minturno – L’impianto di mitilicoltura

Italia Nostra, Legambiente, Lega Navale Italiana, hanno ribadito il loro no alla installazione di un primo impianto di mitilicoltura di 305.000 metri quadri nello specchio d’acqua antistante la Baia di Monte d’Oro, l’angolo più suggestivo ed interessante sotto l’aspetto turistico e paesaggistico di un comune, quale Minturno, ad esclusiva economia turistico – balneare. Dal 9 gennaio 2014 è in corso l’iter amministrativo che dovrebbe consentire alla Cooperativa La Marea, con impianti già esistenti a Gaeta e a Bacoli, di ottenere anche una concessione a Scauri. Gli ambientalisti fanno osservare che non sono mai stati coinvolti gli enti che dovrebbero rilasciare i pareri più significativi e pertinenti sotto l’aspetto della tutela ambientale, sanitaria, archeologica, paesaggistica.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi