Roma – Zingaretti presenta il nuovo piano delle liste d’attesa

“Con il nuovo piano per le liste di attesa, presentato oggi dal Presidente Zingaretti, la nostra Regione si dota di uno strumento che consentirà un accesso più facile alle prestazioni specialistiche per i cittadini e che vedrà finalmente abbattuti quei lunghissimi tempi di attesa,  vero e proprio incubo per il cittadino che si rivolge alle strutture pubbliche per le visite specialistiche” Lo afferma la senatrice Giuseppina Maturani, vice presidente del gruppo Pd e componente della commissione Sanità, commentando  il nuovo Piano presentato questa mattina a Roma da  Nicola Zingaretti insieme alla ministra della Salute Beatrice Lorenzin frutto di un accordo e di un lavoro di condivisione e studio della Regione Lazio con le organizzazioni sindacali (Cgil, Cisl e Uil) e quelle della Medicina Generale.
“Si tratta – continua Maturani –  di un piano innovativo per la sanità del Lazio, come ha ben riconosciuto la ministra Lorenzin,  che mette insieme tutte le buone pratiche realizzate nelle regioni del nord per abbattere i tempi delle liste di attesa, consentendo un nuovo e più efficace rapporto tra paziente, medico e sistema regionale e un superamento di quelle forme di discriminazione sociale insite in una organizzazione che prevede due tempi: veloce per chi paga e lento per chi non può permetterselo. Il decreto prevede infatti uno stretto monitoraggio di inadempienze, irregolarità o situazioni in contrasto con le norme vigenti, e se riscontrate, le ASL provvederanno a una riduzione o sospensione delle attività di Libera professione (intramoenia)”, conclude Maturani.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi