Roccasecca, fermato in A1 un 45enne: deve espiare pena di tredici mesi

Roccasecca – Erano in quattro nella ‘BMW’ che procedeva in autostrada con un’andatura ritenuta anomala, al punto da aver attirato l’attenzione di una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino che transitava nel tratto autostradale ricadente nel Comune di Roccasecca. Polizia-Autostrada-Notte1Nelle fasi dell’identificazione, i controllati, tutti domiciliati presso un campo nomadi di Napoli, sono apparsi particolarmente nervosi tanto da insospettire gli operatori di polizia. Accompagnati, quindi, negli uffici della Sottosezione per accertamenti, le ulteriori verifiche sulla loro identità hanno fatto emergere a carico di uno di loro, un quarantacinquenne di origine serbe, un ordine di carcerazione emesso dal Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino. Alla luce del provvedimento restrittivo, l’uomo è stato associato presso la casa circondariale di Cassino, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente. Dovrò espiare una pena di un anno ed un mese.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi