Gli appuntamenti della Domenica

Post-it-Gli-Appuntamenti-della-DomenicaCassino – Entrato nel vivo giovedì scorso, il Carnevale riesplode in questa prima domenica di febbraio in attesa del martedì grasso, giorno in cui, dopo ore di divertimento e partecipazione collettiva, si spegnerà dinanzi all’avvicinarsi del mercoledì delle Ceneri. Sono molti gli appuntamenti di festeggiamenti in giro per le province di Frosinone e Latina. Faremo, infatti, un salto ad Aprilia, Paliano, Cisterna di Latina, Sabaudia, Gaeta, Formia e ad Anagni. Nemmeno questa domenica, però, si può mettere da parte l’arte; per cui si potrebbe fare una visita al Museo Civico di Alatri o al Chiostro di San Francesco per ammirare il Cristo nel Labirinto o andare a Formia, dove una lunga passeggiata coi volontari esperti del posto ci mostreranno tutte le bellezze della Città. Perché non alla finale nazionale del ‘Trofeo Audio Tuning’ di Cisterna di Latina o a Latina per scoprire chi sono i c.d. ragazzi del ’99?

 

Cori

XXXVI Gran Galà di Carnevale 

7feb-Cori-CarnevaleUna girandola di canti, balli e scenette comiche in dialetto corese attende il pubblico del 36° Gran Galà di Carnevale organizzato dai parrocchiani di Cori monte. Alle 15, infatti, presso l’oratorio della Parrocchia SS. Pietro e Paolo andranno in scena degli sketch dei bambini dell’Azione Cattolica Ragazzi (3^ elementare – 3^ media), dei giovanissimi (14-18 anni), dei giovani (18-30 anni) degli educatori dell’A.C.R. Presentazione e saluti finali affidati alle parole di Don Angelo Buonaiuto che ha voluto mantenere viva questa tradizione ultratrentennale.

 

Paliano

7feb-Paliano-CarnevaleSfilano per la città i carri dei bambini

Proseguono i festeggiamenti del Carnevale di Paliano inaugurato domenica 31, giorno in cui hanno sfilato per le vie del paese i carri “Bambini come fiori” e “Cucù… è sempre l’ora della fantasia” della scuola dell’infanzia seguiti dai bambini dell’asilo nido “Il colore dei pagliacci”, poi “Gliò Far West palianese” e a chiudere “The magic of the world”. Quest’oggi nuovo corteo per le vie di Paliano.

Formia 7feb-Formia-Carnevale

Torna l’allegria del Carnevale formiano

Spettacoli circensi, animazione per bambini, la tradizione dei carri allegorici e dei balli in maschera sono le mille facce del Carnevale formiano. Oggi, in particolare, dalle 10:30 fino alle 13 è prevista in piazza Aldo Moro l’animazione per i bambini.

 

Anagni

7feb-Anagni-CarnevaleCarnevale nella Città dei papi

Festa in piazza Cavour con bambini in maschera. In programma musica con Dm Live e Paolo Dj, giochi, animazione, zucchero filato, pop corn, palloncini, truccabimbi e tanto altro… Durante le manifestazioni saranno presenti stand di dolci a cura dei commercianti anagnini.

Cisterna di Latina 7feb-Cisterna-di-Latina-Trofeo

Finale del ‘Trofeo Audio &Tuning’

Per gli appassionati dei super stereo da auto quello di oggi è un appuntamento imperdibile, specie perché la finale nazionale del ‘Trofeo Audio Tuning’ si svolge per la prima volta nella Patria dei Butteri. L’evento, ad ingresso libero, si svolgerà presso l’area fiere dell’ex ‘Nalco’, che si trova in via delle Province, a Cisterna di Latina. Oltre all’assegnazione del trofeo, sono previste gare, esibizioni di SPL e Rombo ed un Dj Set ad inframmezzare le premiazioni per il Club che arriva da più lontano, quello più numeroso ed altri premi speciali per tutti i partecipanti.

 

7feb-Gaeta-CarnevaleGaeta

Cartoons, giochi, musica, balloon art per Carnevale

Gaeta si organizza per la festa più pazza dell’anno, coinvolgendo sopratutto i più piccoli in tante iniziative di gioco e divertimento in maschera. Dalle 10:30 alle ore 12 tutti in maschera ai Giardinetti di Serapo per i selfie con i Cartoon, mentre nel pomeriggio, dalle ore 15 alle ore 19, la festa continua all’Oratorio Don Bosco con giochi, musica e gare in maschera. Carnevale 2016 a Gaeta è promosso dal Comune in collaborazione con ‘HORUS’, ‘Festboom Animazione’, ‘Gaeta Games’, ‘Sopra le Righe’ e Oratorio ‘Don Bosco’ Gaeta.

Alatri 

DomenicalMuseo7feb-Alatri-Museo

Il Comune di Alatri con il Sistema museale urbano aderisce a “DomenicalMuseo” permettendo l’ingresso gratuito al Chiostro di San Francesco, sito in piazza Regina Margherita, e al Museo civico ubicato nel Palazzo Gottifredi. L’apertura è prevista dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Grazie a questa adesione il Cristo nel Labirinto, conservato nel Chiostro, nel 2015 ha registrato 3730 presenze.

 

Latina

Dopo i Cannoni il Silenzio dei ragazzi del ’99

7feb-Latina-Mostra-Ragazzi-99In occasione del centenario dello scoppio della I Guerra Mondiale, la casa editrice Herald Editore, in collaborazione con l’Istituto del Nastro Azzurro – Federazione Provinciale di Latina – e la Scuola Nautica della Guardia di Finanza, promuove la mostra storica “Dopo i Cannoni il Silenzio – I ragazzi del ’99: storie di giovani soldati”. Idealmente l’esposizione si compone di due momenti: una prima parte dedicata alle storie dei soldati, con la ricostruzione della vita al fronte, e una seconda con cimeli di guerra (fotografie, lettere e cartoline, documenti d’archivio, reperti militari e quotidiani d’epoca). La mostra, inaugurata il 29 gennaio nello storico Palazzo M, in Corso della Repubblica 234/236, si concluderà oggi, 7 febbraio. Ingresso libero. Orari di apertura: dal lunedì al sabato dalle 16 alle 19:30 (mattina riservato alle scuole, su prenotazione); domenica dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 16 alle 19:30.

Sermoneta

Sagra della Polenta nel borgo medievale 7feb-Sermoneta-Polenta

Degustare la polenta con la salsiccia è diventato un appuntamento imperdibile, il simbolo di una cultura appartenente alla più antica tradizione gastronomica del luogo. La Polenta, infatti, si diffuse prima a Sermoneta e solo in un secondo tempo nel Nord Italia. Qui il clima mite ha permesso, prima che nel resto d’Italia, il proliferare di piantagioni di mais e la preparazione della pietanza, diventata successivamente tipica del nord. Questa domenica la Festa della Polenta si sposta nell’area parrocchiale della Chiesa di San Tommaso D’Aquino, zona Pontenuovo. La preparazione della polenta comincia alle 7, mentre alle 8 e alle 11 la Santa Messa (cui segue la benedizione dei pani) e alle 12:30 la distribuzione del prelibato piatto, condito con sugo di salsiccia, pomodoro ed olio di oliva locale. Alle 14.30, infine, l’esibizione degli Sbandieratori ‘Ducato Caetani’ di Sermoneta,mentre alle 15 la sfilata delle maschere e la premiazione di quella più originale. Per finire l’estrazione della sottoscrizione a premi.

Fondi

Carnevale Fondano in Bicicletta e il Carnevale al Laghetto degli Alfieri

Quest’oggi e martedì grasso va in scena il primo “Carnevale Fondano in Bicicletta” presso l’area del Palazzetto dello Sport. Tutti possono partecipare alla festa più colorata dell’anno, con abbigliamento carnevalesco e muniti di bicicletta. 7feb-Fondi-CarnevaleIl “corteo ecologico” alle 15 attraverserà le strade cittadine fino a confluire nel Teatro all’aperto di piazza Alcide De Gasperi, dove continuerà il divertimento con Felipe Kaos Latino e musica disco. L’iniziativa è promossa dall’Associazione di contrade “Drappo dell’Assunta” (Sant’Andrea, Curtignano, Marina di Fondi, San Raffaele, Cocuruzzo) ed è patrocinata da Comune di Fondi, XXII Comunità Montana e Pro Loco Fondi. Si svolge in collaborazione con il Gruppo Folkloristico Città di Fondi e l’Associazione Italiana Persone Down – Sezione Sud Pontino Onlus. Oggi, sempre alle 15, è in programma anche il “Carnevale al Laghetto degli Alfieri”, organizzato dalla Cooperativa Sociale “Lem”. L’iniziativa, rivolta in particolar modo ai bambini, alle famiglie e alle persone diversamente abili, prevede, oltre a intrattenimenti con animazione e buffet, anche visite guidate all’interno della tenuta, sita nel perimetro del Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, che patrocina la manifestazione con il Comune di Fondi, il Comune di Monte San Biagio, l’Associazione “Il Ponte” di Monte San Biagio e l’Associazione nazionale Guardie Faunistiche.

Monte San Biagio

La città in festa per il suo Patrono

Da domenica 24 gennaio Monte San Biagio è in festa per il proprio Santo patrono, vescovo e martire, con un programma ricchissimo di incontri e iniziative. 7feb-Monte-San-Biagio-Festeggiamenti

*ore 11 – Solenne Concelebrazione eucaristica presso la Parrocchia San Giovanni Battista. Seguirà la processione con la statua del Santo per le vie del paese accompagnata dalla banda musicale ‘Emilio Montano’; *ore 18:30 – Solenne Celebrazione eucaristica presieduta dal parroco don Emanuele Avallone, al termine della quale il busto argenteo verrà esposto nella sua cappella per la preghiera dei fedeli.

Durante tutto il periodo dei festeggiamenti (si concluderanno domani, 8 febbraio) sarà possibile ammirare il Busto argenteo di San Biagio, uno dei capolavori esposti nella mostra “Sculture Preziose – Oreficeria sacra nel Lazio dal XIII al XVIII secolo”.

 

7feb-Formia-PasseggiateFormia

A piedi nella Formia romana e medievale

Riprendono oggi le consuete passeggiate gratuite proposte dall’Associazione Formia Turismo nei luoghi noti e meno conosciuti della Città di Formia. Punto d’incontro scelto è l’ingresso del Museo Archeologico Nazionale, in Via Vitruvio 190, piano terra del Municipio. Alle 10 si visita gratuitamente il Museo, per poi proseguire per la Galleria Vitruvius e per la Villa Comunale con affaccio sulle Piscine Romane. Si attraverserà il Ponte di Ferro ed il Ponte Tallini, con vista Darsena la Quercia dal Terrazzo Belvedere, per poi passare davanti al Monumento a Domenico Paone, alla Fontana delle Cinque Cannelle ed al monumento alla pace. Ultime tappe saranno l’Acquedotto Romano e la Torre di Mola. Per meglio organizzarsi è preferibile la prenotazione chiamando il numero 349.5328280.

Alatri                                                                                                                                                                    Sabaudia

Sulle Orme di Hilde                                                                  XX Carnevale Itinerante

7feb-Alatri-Mostra-Fotografica 7feb-Sabaudia-Carnevale

Mostra fotografica presso il Chiostro di San Francesco, piazza Regina Margherita.

Orari: dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

 

 

 

Questa volta il Carnevale itinerante di Sabaudia fa tappa a Pontinia. L’inizio della sfilata dei carri allegorici è previsto per le 14:30.

 

Cisterna di Latina

Carnevale Cisternese 2016 

7feb-Cisterna-di-Latina-CarnevaleOggi dalle 15 sfilata sul corso a partire da Largo Silvio Pellico fino ad arrivare a Largo Risorgimento. Il corteo, poi, tornerà su Piazza XIX Marzo per animare, con i bambini, il pomeriggio fra musica, balli, giochi gonfiabili, pop corn, zucchero filato, coriandoli e scherzi. Parteciperanno la Banda Musicale ‘Città di Cisterna’, ‘AkkiPikki’, ‘La Fabbrica dei Sogni’, ‘Esso Chissi’, la Comunità Filippina di Cisterna di Latina, Centro Storico, le classi VA e VB dell’Istituto Comprensivo ‘Plinio Il Vecchio’ e la ‘Fortitudo Cisterna’.

 

Carnevale 2015.eps

Aprilia

Carnevale di Aprilia

I carri di carnevale accompagnati e scortati dai gruppi mascherati sono ieri partiti da piazza della Repubblica per giungere in piazza Roma. Qui stazioneranno fino alle 16, ora in cui inizierà ufficialmente la terza giornata della manifestazione. Il corteo si sposterà lungo via degli Oleandri, piazza Benedetto Croce, via Galilei, via dei Lauri, via degli Aranci. Alle 18:30 piazza Roma sarà occupata dai balli con band musicale ed animazione. Abbinata alla festa è la Lotteria del Carnevale. Presso il Parco comunale di Via dei Mille è allestito un luna park.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi