Cassino, esibisce carta d’identità falsa, arrestato 31enne catanese

Cassino – Questa mattina una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino stava svolgendo un servizio di pattugliamento autostradale quando ha fermato per un controllo una ‘Fiat Panda’ con tre persone a bordo, catanesi rispettivamente di 45, 27 e 25 anni. Alla richiesta di documenti, i tre non hanno battuto ciglio consegnando le proprie carte di identità. Al fiuto degli agenti non è sfuggito, però, un particolare mancante in quella esibita dal ventisettenne: il timbro del Comune emittente. Accompagnato negli Uffici della Sottosezione Polstrada, il giovane ha confessato la sua vera identità: sempre catanese, ma dell’età di 31 anni. I riscontri degli operatori di Polizia hanno fatto emergere a carico del ragazzo numerosi precedenti, ma nulla in atto. L’uomo, arrestato per possesso e fabbricazione di documenti d’identificazione falsi, è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere sottoposto a processo con rito direttissimo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi