Cassino, furti in due chiese, la Polizia restituisce gli oggetti sacri

  • 2
  • 3

Cassino – Finalmente la comunità religiosa cassinate torna a sorridere dopo i furti subiti. Questa mattina il personale del Commissariato di Cassino ha, infatti, restituito la preziosa refurtiva a due chiese di Cassino, riconosciuta dai rispettivi parroci come quella sottratta dal ladro specializzato in furti sacrileghi. L’uomo, un cinquantasettenne, aveva approfittato delle prolungate aperture delle chiese predisposte in occasione dell’evento giubilare e del particolare affollamento di fedeli per sottrarre diversi oggetti di elevato significato religioso, impoverendo di fatto i luoghi di culto presi di mira. Il tutto in un solo mese. Tutti gli oggetti sono stati ritrovati nella sua abitazione. Parole di grande apprezzamento per l’operato della Polizia di Stato sono state espresse dai parroci delle chiese coinvolte a nome di tutta la comunità di fedeli.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi