Globo BPF Sora vs Club Italia Roma 3-1

  • gruppo
  • IMG_6865
  • IMG_7300

 

Sora – Vittoria per la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora in questa terza giornata del girone di ritorno. Punta tutto sulla forza del gruppo coach Soli, che sa bene che è l’arma vincente di questa squadra. Capitan Fabroni e compagni sono tornati in campo con serenità e organizzazione, tenendo il ritmo del gioco più dell’avversario. Quest’ultimo si è mostrato intraprendente e ben gestito da coach Totire, nonostante il 3-1 subito. “Il risultato è molto positivo, soprattutto in considerazione di quello che è stato il primo set -spiega coach Soli al termine della gara-. Per loro perdere Margutti è significato perdere l’uomo d’equilibrio, ma noi siamo stati bravi a non fare confusione. gruppoIl Club Italia non aveva nulla da perdere, soprattutto dopo l’ingresso di Osak, e sono stati bravi a metterci in difficoltà. Abbiamo saputo rispondere molto bene sistemandoci a muro e migliorando la nostra posizione in difesa tornando ai livelli di inizio campionato. Devo fare i complimenti a coach Totire perché i suoi ragazzi stanno crescendo parecchio e ci hanno dimostrato, per l’ennesima volta, che nel girone di ritorno nessuno avrà vita facile contro di loro. Siamo soddisfatti del nostro risultato, specie perché stiamo lavorando molto anche per preparare la partita di Coppa Italia e sentiamo un po’ di pesantezza nelle gambe. Ora dobbiamo solo avere molta pazienza e pensare alla sfida di mercoledì”. “Nonostante il risultato sono molto contento della prestazione messa in campo dai miei ragazzi -commenta a caldo coach Totire-. Mi è piaciuto il loro atteggiamento nell’affrontare una grande forza come Sora nonostante abbiamo commesso troppi errori nei momenti importanti. Complimenti anche a Osak subentrato a Margutti dopo l’infortunio; ha fatto molto bene nonostante non giochi spesso. Sapevamo che vincere qui sarebbe stato difficilissimo, quindi va bene così”.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi