Maddaloni – BPC Virtus Cassino 69-80

Cassino – La BPC Virtus Cassino ha già compiuto un passo per invertire il trend di risultati sostanzialmente negativi realizzati negli ultimi 30 giorni, con 4 sconfitte ed una sola vittoria, natalizia, ottenuta contro Catanzaro tra le mura amiche. Ad essere stato espugnato è stato il non facile parquet della Pallacanestro S. Michele – Maddaloni al termine di una gara condotta quasi sempre al comando, fatta eccezione per un solo minuto del 2° quarto, 34-30 per i padroni di casa. BasketLieto fine, insomma, nonostante la rinuncia di Vettese a Manuel Carrizo, in panchina sempre per onor di firma e non utilizzabile in realtà. Cassino riesce a domare una coriacea Pallacanestro S.Michele – Maddaloni. “Era importante per noi tornare immediatamente ad assaporare la gioia dei due punti dopo la scoppola rimediata a Palermo -commenta coach Luca Vettese-. Dovevamo rialzarci e lo abbiamo fatto con caparbietà e volontà di riuscire nell’impresa. Perché di impresa dovremmo parlare considerata la difficoltà proposte dall’avversario. Non siamo stati brillanti, ma ne eravamo e ne siamo coscienti. In buona sostanza siamo ancora convalescenti ed essere riusciti a risollevarci questo darà grande impulso al nostro campionato”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi