Globo BPF Sora vs Mondovì 3-0. Vittoria con fair play

  • IMG_6290
  • IMG_6300
  • IMG_6313
  • IMG_6322

 

Sora – Prima giornata del girone di ritorno di questo 71° Campionato Italiano di Serie A2 che ha visto la vittoria della Globo Sora contro il Mondovì per 3 a 0 al PalaGlobo ‘Luca Polsinelli’, dove grande è stata la festa con gli oltre mille spettatori e tifosi che hanno accolto i loro beniamini con la stessa carica emotiva che gli atleti hanno messo in campo a Vibo Valentia la scorsa domenica per auto eleggersi Campioni d’Inverno. Anche ieri hanno dimostrato il loro valore in campo con una bella e fluida prestazione contro un avversario che ha provato a resistere fin quando ha potuto per cercare di interrompere la sua striscia negativa. Ma la Globo ha tirato dritto per la sua strada mettendo a segno la dodicesima vittoria in quattordici gare disputate.

IMG_6322Applausi a Mattia Rosso per il fair play dimostrato e ad Andrea Longo infortunatosi nel primo set e portato a spalla fuori dal campo dall’amico-avversario. “Non era facile affrontare oggi Mondovì dopo il match di Vibo Valentia –ha spiegato coach Colucci al termine del match-, a causa dei tempi molto brevi di recupero e i cinque difficili set disputati. Anche tra alti e bassi la squadra è uscita fuori soprattutto nei fondamentali della battuta e del muro, poi abbiamo anche difeso bene mostrando grande concentrazione. Sono orgoglioso del rendimento di tutti i giocatori, menzione a parte merita Festi che si è fatto trovare pronto alla sua prima gara da titolare”.

“Per noi non è un buon momento e quindi non ci è stato facile affrontare Sora e venire fuori da alcune situazioni –ha dichiarato dal canto suo mister Barisciani-. Abbiamo comunque giocato sfruttando le nostre individualità e facendo gruppo. Non era certo questa la partita da vincere per noi ma comunque non abbiamo demeritato e ho visto nei miei ragazzi segnali di ripresa. Complimenti alla Globo che merita il primo posto in classifica”. Ricordiamo che ieri in contemporanea al PalaGeorge di Montichiari si è celebrato il “Bovo Day” con la Nazionale Italiana maschile che ha sfidato “gli amici del Bovo” in ricordo del grande campione Vigor Bovolenta scomparso prematuramente sul campo il 24 marzo 2012.



Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi