Sparatoria a San Giorgio, morto un ragazzo

San Giorgio a Liri – Un sabato mattina qualunque lungo Corso Spatuzzi interrotto da un gesto estremo, come quello compiuto alle 12:30 circa di oggi da un giovane di Cassino, Graziano Bruognolo, che si è tolto la vita puntandosi la pistola allo stomaco dopo aver ferito la sua ex fidanzata. Sparatoria-San-Giorgio-a-LiriAlla giovane, infatti, due colpi al torace e alla mano con la stessa calibro 22 dalla matricola abrasa. I primi passanti li hanno trovati riversi sull’asfalto, con la 27enne che chiedeva aiuto; esanime, invece, Graziano. Anna Chiara D’Onofrio, formiana, i cui genitori gestiscono diversi supermercati, è stata subito elitrasportata in codice rosso a Latina, dove è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico, peraltro riuscito. Le sue condizioni, purtroppo, rimangono gravi. Sul posto sono intervenuti il medico legale, Fabio De Giorgio, e i carabinieri della Stazione di San Giorgio e della Compagnia di Pontecorvo. Sono sotto choc naturalmente gli amici del 25enne, descritto come un ragazzo serio, solare, sportivo, che mai avrebbe potuto compiere un gesto simile. La sua pagina Facebook riporta i saluti di ciascuno di loro, nella speranza di un arrivederci.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi