Acqualatina, da lunedì primo ciclo di lettura dei contatori

 

Fondi – Il Servizio Comunicazione ‘Contatore-dell'AcquaAcqualatina SpA’ ha reso noto lunedì 21 dicembre il personale autorizzato da ‘Acqualatina’ effettuerà a Fondi il primo ciclo di lettura dei contatori idrici per il 2016. Ciò avverrà nel Comune di Fondi, ma anche nei Comuni di Formia, Anzio, Terracina ed Aprilia. A Fondi le attività per la rilevazione dei consumi si protrarranno fino a sabato 2 Aprile 2016, domeniche e festivi esclusi. Gli utenti sono invitati a offrire la massima collaborazione dando accesso ai contatori e a non ostacolare lo svolgimento delle normali attività di lettura in quanto il personale è identificabile come “incaricato di pubblico servizio”.

Nel caso in cui il letturista non possa registrare la lettura del contatore, lascerà al cliente una cartolina per inviare l’autolettura, da restituire compilata entro cinque giorni per consentire la registrazione del consumo e l’inserimento nella bolletta successiva. E’ possibile inviare l’autolettura anche tramite il sito internet www.acqualatina.it, attraverso il menù “Autolettura”, alla voce  “Inserisci la tua Autolettura”, oppure chiamando il numero verde 800 085 850. Nel caso in cui non sia possibile registrare la lettura ed il cliente non la invii, la bolletta sarà emessa su un consumo stimato. Si ricorda, inoltre, che i letturisti autorizzati sono dotati di un tesserino di riconoscimento con foto. Ciascun letturista ha, ancora, un numero di matricola: chiamando il numero verde 800 085 850 dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 20 ed il sabato dalle 8  alle 13, è possibile verificarne l’identità. Si rammenta infine che il personale Acqualatina non chiede mai denaro o assegni.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi