Gioco d’azzardo, apre il primo sportello d’ascolto e aiuto

 

Cisterna-di-Latina-Municipio-Vecchio“Lazio in gioco” è un progetto della Regione Lazio che prevede la creazione di una rete di punti d’ascolto dislocata nei diversi distretti socio-sanitari, con personale preparato sul cogente tema sociale. Cisterna di Latina da qualche giorno ne ha uno: il primo sportello di ascolto e accoglienza per le vittime del gioco d’azzardo, patologia che coinvolge non soltanto i diretti interessati, ma anche le persone immediatamente vicine, come i familiari, che avvertono profondi disagi sia nella sfera sociale e familiare, sia in quella relazionale ed economica. Lo sportello, oltre ad orientare le vittime verso il tipo di servizio territoriale coerentemente alle esigenze espresse, promuoverà l’informazione e la sensibilizzazione corretta sulla conoscenza dei problemi legati al gioco d’azzardo alla popolazione generale e a target specifici. Sono in programma anche incontri nelle scuole per sensibilizzare i ragazzi al tema e lacreazione di una rete sociale con le associazioni locali. L’iniziativa è finanziata dalla Regione Lazio; quindi non comporterà costi per il Comune di Cisterna. I cittadini possono rivolgersi allo Sportello tutti i mercoledì dalle 11:00 alle 14:00 in Corso della Repubblica 186, al primo piano dell’ex Palazzo comunale. Contatti telefonici 393/8555678 oppure 06/96834315 (Segretariato sociale).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi