Il Comando Provinciale commemora i Caduti di Nassyria

  • 1
  • 2
  • 3

 

Come ogni anno, i Carabinieri del Comando Provinciale di Latina hanno commemorato con una breve ma sentita cerimonia di fronte alla Caserma “Vittoriano Cimmarrusti” le vittime dell’attentato di Nassiriya del 12 novembre 2003, nel quale persero la vita 28 persone, fra cui 12 Carabinieri, 5 militari dell’Esercito e 2 civili, oltre a 9 iracheni. Nello slargo intitolato proprio a a questi nostri eroi era presente anche il Prefetto di Latina, Pierluigi Faloni, il Comandante Provinciale CC, Colonnello Eduardo Calvi, il Col. Luca Monaco, Comandante del 17° Reggimento Sforzesca di Sabaudia, ed una nutrita presenza di Carabinieri in servizio ed in congedo, oltre al Parroco della Cattedrale San Marco, Don Andrea Marinelli. La funzione ha toccato il suo momento di maggiore commozione all’atto della deposizione di una corona d’alloro, alla base del monumento, a ricordo della triste ricorrenza.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi