Stamane i funerali del piccolo Marco nel tempio egizio, al Verano

Roma-Metro-Furio-Camillo

Si sono svolti questa mattina, nel cimitero del Verano, i funerali del piccolo Marco Grandefronte, di 5 anni, morto qualche giorno fa nel vano ascensore della fermata della metro ‘Furio Camillo’ in cui era precipitato. Una cerimonia laica, riservata, alla quale ha preso parte il Sindaco Ignazio Marino, su esplicita richiesta dei genitori. Roma-Metro-Furio-CamilloLa bara bianca del piccolo, accompagnata dalla madre, è stata accolta dal primo Cittadino, per poi essere trasferita nel tempietto egizio. Sulla bara dei fiori bianchi lasciati dagli alunni della mamma del piccolo Marco. Durante il rito funebre hanno preso la parole il Sindaco Ignazio Marino, che ha portato “l’abbraccio di tutta la città”, ed il parroco del quartiere in cui abita la famiglia per alcune preghiere. Al termine della cerimonia c’è stata la tumulazione all’interno del cimitero monumentale, accanto al tempietto egizio.

Per questo triste appuntamento, oltretutto, Roma si è fermata: lutto cittadino, con un minuto di silenzio rispettato alle 9:30. “Ci piacerebbe intitolare una scuola per l’infanzia o un parco giochi al piccolo Marco, ma dovremo prima condividerlo con i genitori -ha dichiarato l’Assessore alla Scuola di Roma, Paolo Masini, parlando del piccolo Marco-. Una vicenda drammatica per tutta la città e vogliamo ricordare al meglio un bimbo che con quello che è successo non c’entrava nulla”.

potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi