Sul treno senza biglietto aggredisce un agente di P.S., arrestato un nigeriano

Un 33enne cittadino nigeriano, in Italia senza fissa dimora, ieri, intorno alle ore 14,30, è stato sorpreso sul treno regionale proveniente da Roma e diretto a Napoli, privo del titolo di viaggio. Invitato dal controllore a regolarizzare il viaggio, il nigeriano ha iniziato ad inveire contro di lui, tanto da attirare l’attenzione di un Agente di P.S., il quale, valutata la situazione, ha immediatamente chiesto ausilio alla Centrale Operativa del 112. Giunti alla Stazione FF.SS di Latina Scalo, mentre veniva accompagnato fuori dalla carrozza, l’arrestato si è scagliato contro l’agente di P.S. e, dopo avergli dato un morso al dito della mano destra, ha tentato di dileguarsi, ma è stato immediatamente bloccato dai Carabinieri giunti nel frattempo sul posto. L’uomo ha poi verosimilmente inscenato un malore. Per precauzione è stato trasportato al ‘Goretti’ ove tuttora permane in fase di accertamenti, piantonato dai Carabinieri.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *