Furto di rame nella ex ‘Sama’, arrestati in quattro

Nel pomeriggio di ieri i militari della Stazione di Supino hanno arrestato un 41enne di Fiuggi, un 48enne di Ferentino, una 51 enne ed una 28enne, entrambe di Fiuggi, tutti già censiti, per furto aggravato in concorso. furto-di-rame3I quattro, dopo essersi introdotti all’interno di uno stabilimento in liquidazione, l’ex “Sama”, sulla SP Morolense di Patrica, hanno asportato dei cavi elettrici di rame e dei pannelli in alluminio già precedentemente divelti e caricati su di una loro autovettura. I militari operanti che stavano effettuando un servito volto a reprimere i reati predatori, hanno notato i quattro all’interno del cortile dello stabilimento parzialmente coperti dalle siepi di delimitazione; per cui, intuito cosa stesse accadendo, sono entrati rapidamente in azione riuscendo a precludere ogni possibilità di fuga ai malviventi. La banda è stata prontamente bloccata. L’operazione ha permesso di recuperare l’intera refurtiva (restituita all’avente diritto) il cui valore ammonta a circa 10.000 euro. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi