Disabili, iniziata la protesta della famiglia Coccia

Parliamo di un uomo di 46 anni invalido al 100% e di sua madre, Maria, 76 anni, costretta su una sedia a rotelle. Entrambi non godono affatto di adeguata assistenza; per questo Donatella Coccia, rispettivamente sorella e figlia, hainiziato la sua protesta davanti al municipio di Aprilia. La signora chiede che almeno il fratello sia accolto nella struttura “Il giardino dei sorrisi” durante le ore diurne. L’assessore ai Servizi Sociali, Eva Torselli, ha garantito il massimo impegno, ricordando, però, che i mezzi a disposizione del Comune sono sempre minori a fronte di richieste di assistenza sempre maggiori. Ma la risposta alla signora Coccia non basta: chiede, infatti, le dimissioni del Sindaco e di alcuni dirigenti Asl.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi