Dal 1° marzo il progetto ‘Crescere Insieme’ per il quartiere San Bartolomeo

‘Crescere Insieme’ è il progetto approvato dal Comune di Cassino per dare sostegno alle famiglie ed ai ragazzi del quartiere di San Bartolomeo, in collaborazione con la fondazione ‘Exodu’s di Cassino. Si comincerà a giorni, dal 1 marzo precisamente. ‘Crescere insieme’ consiste in un doposcuola per i minori del posto, per portare avanti azioni contro il fenomedit-300x169eno della dispersione scolastica. Quindi l’idea dell’Osservatorio ‘Disagio e Dipendenze’ è quella di mettere in campo “attività di supporto didattico – formativo che mirano al recupero ed al potenziamento delle competenze di base dei ragazzi grazie a precisi itinerari di apprendimento” spiega l’Assessore alle Politiche Sociali, Stefania Di Russo.

Obiettivi del progetto sono, ovviamente, potenziare le capacità di ascolto e di concentrazione dei ragazzi, favorire l’acquisizione di nuove conoscenze attraverso attività di gruppo.

 

Exodus1Exdous e la dispersione scolastica:

Da 25 oltre 25 anni Exodus si occupa di prevenzione, recupero e reinserimento sociale di persona con fragilità sociali ed in particolare opera su minori con problematiche legate alla dispersione scolastica. Basti pensare che nel 2014 le attività di contrasto alla dispersione scolastica messe in campo da Exodus sono state diverse con 139 minori coinvolti e 450 laboratori didattici.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi