Prevenzione e salute, domani all’Europa Multi Club il test salivare HIV gratuito

L’ANDDOS (Associazione Nazionale contro le Discriminazioni da Orientamento Sessuale), con sede a Roma in via Sallustiana, ha promosso nei propri circoli la sperimentazione di un progetto per i test HIV salivari a risposta rapida. Venerdì 27 Febbraio dalle ore 16 alle ore 19, senza prescrizione medica e senza appuntamento, presso il circolo ricreativo ‘Europa Multi Club’ in via Aureliana 40, sarà possibile effettuare il test in forma anonima e gratuita. Locandina Test Salivare gratuito HIV a Roma“In Italia ed in Europa, circa un quarto delle persone affette da HIV non sanno di aver contratto la malattia –spiega il presidente, Mario Marco Canale-. Purtroppo più del 50% delle infezioni viene diagnosticato troppo tardi: per questo motivo”. Aggiungono i referenti medici, Gianluca Nedi e Lucia Scappaticci: “il test salivare a risposta rapida fornisce l’opportunità di conoscere il proprio stato sierologico in soli venti minuti. E’ anonimo e non richiede il prelievo di sangue. La saliva, è bene sapere, non contiene il virus, ma consente invece la rilevazione degli anticorpi anti-HIV sul campione. Questo importante Progetto includerà anche interventi di informazione sanitaria in tema di prevenzione grazie al coinvolgimento di medici volontari delle associazioni promotrici”.

HIVAll’accoglienza gli operatori di servizio illustreranno il progetto offrendo un prezioso servizio di counselling pre-test grazie ai responsabili operatori Massimo Farinella e Fabio Carduccelli. “Favoriamo –sottolinea Massimo Farinella– la soluzione di disagi esistenziali nei confronti di coloro che, trovandosi in un momento di difficoltà, sentono proprio il bisogno di essere accolti, ascoltati ed assistiti. La partecipazione allo studio del test salivare è riservata alle perone maggiorenni; prevede la compilazione di questionari relativi ai comportamenti a rischio di contrarre l’Hiv, attraverso abitudini sessuali e uso di droghe: questi questionari sono assolutamente anonimi e verranno inseriti in un data base a cura del dipartimento di epidemiologia ai fini statistici”. Per la corretta esecuzione del test non bisogna bere, mangiare o masticare gomme per almeno 20 minuti prima di effettuare il test salivare. Ricordiamo che il test si effettua su un campione di saliva che si preleva facendo scorrere un apposito tampone lungo tutta l’arcata gengivale: il risultato del test, pronto in 20 minuti, rileva la presenza o meno degli anticorpi anti-Hiv che si sviluppano solamente se la persona è venuto a contatto con il virus.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi