Tenta il suicidio sul lungomare, salvata

Una donna di Roma ha tentato ieri pomeriggio il suicidio sul lungomare di Terracina. A mettere in allarme il Commissariato di Polizia della città è stata la segnalazione del 113 di Roma, secondo cui una donna di 50 anni aveva annunciato al marito, tramite un sms inviatogli, di volerla far finita. Dopo questo messaggio, il nulla. Iniziate le indagini, queste hanno condotto a Terracina, perché proprio qui era stata agganciata la cella del cellulare della donna. La polizia vi ha trovato l’auto con la donna all’interno, ferma sul lungomare Circeo, all’altezza dell’hotel alla 24esima traversa. Era in stato di agitazione. I poliziotti, quindi, hanno cercato di calmare la donna, facendola desistere dall’insano gesto. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari dell’ambulanza del 118 i quali, dopo le prime cure, hanno trasportato la donna all’Ospedale di Formia.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi