Polizia impegnata nel progetto “Sicurezza Porta a Porta”

Il rischio di truffe nei confronti degli over65 non sono affatto vinti, anzi le notizie sull’argomento si susseguono quasi quotidianamente. Per prevenire tale pericolo la Polizia di Stato ieri ha dato appuntamento al circolo anziani di Anagni per dare consigli su come evitare di rimanere vittime di truffe. Sono stati proposti dei cortometraggi realizzati dalla Polizia di Stato in cui vengono proposte le situazioni più ricorrenti di truffa. Un messaggio così rappresentato, in cui il linguaggio verbale è unito a quello delle immagini, riesce a suscitare maggiormente l’interesse dei diretti interessanti. Certamente è stato un momento importante quello di ieri, che conferma quanto necessario sia il contatto diretto tra Istituzioni e territorio per conoscere tutte le problematiche sociali e trovare loro la migliore soluzione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi