“Città degli Affreschi”, l’affresco di Vico Calabrò, “Sora che sogno”

  • affresco
  • DSCN5554
  • DSCN5692
  • DSCN5720
  • maestrocalabròallavoro
  • visita scuole affresco

Sabato scorso, con la Cerimonia di Presentazione, nell’importante cornice della Sala Consiliare del Palazzo Comunale, dell’Affresco del Maestro Vico Calabrò intitolata “Sora che Sogno”, è stato ufficialmente inaugurato il progetto “Città degli Affreschi”, a cura dell’Associazione “PerArte” e del Comune di Sora. Il sindaco Tersigni, presente alla cerimonia, ha visto crescere “quest’opera giorno dopo giorno. Ho avuto l’onore di guardare Calabrò al lavoro e gustare la sua straordinaria attenzione per ogni particolare. Lo ringrazio perché lui, di Belluno, ha prestato gratuitamente per Sora la sua opera. Ringrazio l’Associazione “PerArte”, anima dell’iniziativa, e tutto il comitato scientifico grazie al quale l’affresco ha fotografato la storia, le abitudini ed i personaggi tipici dellaffresco DSCN5554 DSCN5692 DSCN5720 maestrocalabròallavoro visita scuole affrescoa nostra terra”.

È stato il Prof. Luigi Gulia a descrivere ad una platea attenta e numerosa gli aspetti più rilevanti dell’opera caratterizzata da una circolarità, data dalla presenza del “Retone” e dall’apertura della città con il Ponte di Napoli, simbolo di accoglienza all’esterno. Forti anche gli elementi legati alla religiosità e all’antica vocazione commerciale, artigianale ed economica di Sora.

L’Affreschista Vico Calabrò auspica che Sora diventi punto di riferimento per la scuola internazionale dell’affresco presente oggi in 18 Paesi del mondo. Il progetto non si esaurisce, infatti, con la realizzazione dell’affresco nel palazzo comunale, ma prevede l’esecuzione di altre opere in tutta la città nonché l’attivazione di corsi di formazione per giovani artisti. Sora diventerà presto una suggestiva e rinomata “Città degli Affreschi”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi