Abbate: “il sindaco non dà risposte sull’ex mattatoio”

Antonio Abbate, capogruppo consiliare della ‘Lista Abbate’ scrive al Prefetto di Frosinone, Emilia Zarrilli, e per conoscenza al Comandante dei Carabinieri, Donato Bottone, in merito alla questione legata alla vendita dell’ex mattatoio Comunale.
Tutto ha inizio il 24 agosto 2014, quando Abbate, in qualità di consigliere comunale interrogava il sindaco di Roccasecca, Giovanni Giorgio, per conoscere se l’avvenuta vendita a terzi dell’ex Mattatoio comunale avesse seguito l’iter amministrativo previsto dalla legge per la dismissione di un bene pubblico. Da parte del primo cittadino, però, non v’è stata alcuna replica, “nonostante le norme regolamentari impongano al Sindaco di fornire risposte ai membri del Consiglio comunale interroganti entro un periodo di tempo non superiore a giorni trenta. Così, interessando in particolare il Prefetto, auspica un intervento in merito.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi