Vertice Bce, arrestati tre teppisti

La Procura di Nola ha iscritto nel registro degli indagati tre attivisti dei movimenti che mercoledì scorso, alla vigilia del corteo ‘Block Bce’, furono trovati ad Acerra, in provincia di Napoli, in possesso di bastoni, maschere e scudi di plexiglas. Dunque per loro l’accusa è di associazione sovversiva, dopo essere stati denunciati in un primo momento solo per possesso di armi improprie. Secondo gli inquirenti, i tre farebbero parte di un gruppo dedito a sistematici atti di violenza contro le istituzioni.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi