Il Liceo di Ceccano alla Città della Scienza di Napoli

Il Liceo di Ceccano è in queste ore impegnato alla ‘Smart and Education Technology Days,presso la Città della Scinza di Napoli, per presentare ‘la scuola 2.0’ e la metodologia BYOD (Bring Your Own Device, ‘porta il tuo dispositivo’). In programma due appuntamenti per il Liceo di Ceccano, durante i quali la preside presenterà la realtà del Liceo nel Convegno del GARR sulla banda ultralarga per la scuola, illustrando la collaborazione con l’Università di Cassino nel sistema Edunet e la necessità di scommettere sulla banda larga che deve raggiungere tutte le aule degli istituti scolatici, perché “soltanto con la banda ultralarga (al Liceo di Ceccano è a 100 Mbps simmetrici), con ponte radio, è possibile utilizzare registri elettronici, lim, tablet. Senza banda ultralarga si rischia di spendere invano denari che dovrebbero servire ad inserire le nuove tecnologie nella didattica” spiegano dall’Istituto.
Studenti

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi