LSU, il Comune: ‘per la Regione non è possibile anticipare le retribuzioni’

Nella nota inviata nei giorni scorsi al Comune di Sora, la Regione Lazio, Direzione Regionale Lavoro, è stata chiara: ‘gli Enti non possono anticipare somme per i Lavoratori Socialmente Utili’, a proposito delle “richieste di informazioni aventi ad oggetto la possibilità, da parte degli Enti utilizzatori, di anticipare somme a favore degli Lsu”. Questa circostanza, dunque, vale anche per il Comune di Sora, così come per gli altri Enti che hanno a disposizione Lsu.

LSU Lavori Socialmente Utili

Ma allora quando sarà possibile l’erogazione degli assegni? Per la Direzione Regionale, ciò avverrà “presumibilmente a decorrere dalla prossima mensilità, ovvero da ottobre, tenendo contro della data di effettivo svolgimento dell’attività da parte di ciascun lavoratore”. A tal fine –precisano dal Comune di Sora- gli uffici regionali hanno posto in essere tutti gli adempimenti necessari per l’avvio del monitoraggio gestito da ‘Italia Lavoro’, funzionale all’elaborazione ed all’erogazione degli assegni da parte dell’Inps.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi