Violenza a Carcolle, ascoltati i testimoni

Gli agenti del commissariato Casilino hanno ascoltato diversi testimoni per arrivare, sembra in tempi stretti, all’identificazione degli autori dei due episodi di violenza avvenuti a Corcolle, teatro domenica di un’aggressione nei confronti di tre immigrati accusati di aver assalito due bus e aggredito le autiste dell’Atac. Accertamenti sono in corso tra l’altro oltre che sulla dinamica dell’assalto al bus di sabato pomeriggio anche sull’ipotesi che alcuni autisti salterebbero le fermate impedendo così agli immigrati di salire sul bus e costringendoli a camminare per chilometri per tornare nei loro alloggi. Ipotesi che potrebbe essersi verificata anche sabato sera e che sarebbe stata la molla dell’assalto al bus. Intanto ieri si è svolto un incontro in prefettura tra forze dell’ordine e rappresentanti dell’Atac sul tema della sicurezza dei trasporti a Corcolle. Rimane il presidio delle forze dell’ ordine all’esterno del centro di accoglienza per immigrati, aperto alcune settimane fa nel quartiere, per scongiurare l’eventualità di nuove aggressione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi